Specialist

Tutti i test sono stati realizzati da Docenti universitari e cultori della materia che, oltre ad insegnare, operano da anni nel proprio ambito di competenza. I test hanno, pertanto, un taglio prettamente “pratico” e sono finalizzati a verificare le effettive competenze dei candidati nel proprio contesto lavorativo.

  • GDPR

    Il test GDPR consta di 30 domande a difficoltà incrementale, che il candidato dovrà completare in un tempo massimo di 30 minuti. I quesiti sono stati realizzati tenendo conto dello schema di certificazione dei profili professionali relativi al trattamento e alla protezione dei dati personali in accordo alla norma UNI 11697:2017. Al termine del test il recruiter riceverà una mail con il risultato del test e la specifica delle domande e delle risposte. Il risultato del test sarà “superato” o “non superato”.

  • Cyber Security

    Il test Cyber Security, strutturato in base ai tre livelli: BASE – INTERMEDIO – AVANZATO, testa le effettive competenze del candidato in ambito di sicurezza informatica. L’esaminando dovrà rispondere a 30 domande in un tempo massimo di 25 minuti. Ogni livello ha un DB composto da 70/80 domande, per un totale di oltre 200 quesiti. Questo consente alla piattaforma ExamInLab di somministrare di volta in volta test unici ed irripetibili. Al termine del quiz il recruiter riceverà una mail con indicato il livello di competenza del candidato unitamente alla descrizione delle conoscenze effettivamente possedute.

  • Contabilità

    Il test di Contabilità è suddiviso in due macro aree: la prima contempla una serie di quesiti sui Principi Contabili Internazionali così come previsto da IFRS International Finance Reporting Standards. La seconda macro-area prevede invece quesiti di contabilità specifici per singolo Paese (ad es. Italia, Svizzera, UK, ecc), che il recruiter selezionerà prima di inviare il test al candidato. L’esaminando avrà a disposizione 30 minuti per rispondere a 30 quiz a difficoltà incrementale. Al termine del test il recruiter riceverà una mail con indicato il livello di competenza del candidato (BASE – PRE-INTERMEDIO – INTERMEDIO – AVANZATO) unitamente alla descrizione delle competenze effettivamente possedute.

Guadagna del credito gratis!

Registrati subito e verrai contattato dal nostro servizio clienti per avere del credito gratuito…

Registrati

Di seguito le specifiche dei vari livelli:

Livello Base: Contabilità Generale

Sa comprendere i processi organizzativi aziendali ai fini della definizione dei parametri di funzionamento ed aggiornamento del sistema di contabilità generale. È in grado di prospettare l’architettura logica e strutturale del sistema contabile, coerente con la tipologia produttiva d’impresa e le vigenti normative nazionali ed europee.

Sa identificare e definire le istruzioni e le procedure operative per la trattazione contabile delle transazioni. Conosce i principali software di contabilità e di contabilità integrata ed è in grado di valutarne le caratteristiche e le potenzialità per la tenuta contabile nella relazione con fornitori e professionisti, sia interni che esterni.

Conosce la natura e le caratteristiche dei sistemi-sottosistemi contabili aziendali ed i principali riferimenti legislativi e normativi civilistici e fiscali in materia di tenuta contabile aziendale. Conosce altresì i principi comuni e gli aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)

Vai al Test

Livello Pre-Intermedio: Gestione del processo amministrativo-contabile

Sa adottare le modalità di pianificazione e programmazione delle attività amministrativo-contabili, individuando le funzioni coinvolte e la relativa tempistica. È in grado di applicare le tecniche di contabilità generale quali ad esempio le registrazioni di partita doppia, il riepilogo del piano dei conti, la tenuta dello scadenziario, ecc. e di contabilità analitica, come ad esempio la riclassificazione dei costi e ricavi, ecc.

Sa valutare l’utilizzo, il funzionamento e le necessità di personalizzazione delle procedure informatizzate per la gestione dei dati contabili. Sa identificare le modalità operative nei rapporti con terzi relativamente a fatturazione, pagamenti, incassi, ecc., concordi con le procedure aziendali.

Vai al Test

Livello Intermedio: Trattamento delle operazioni fiscali e previdenziali

Sa comprendere la normativa fiscale, quale ad esempio la regolamentazione IVA, la determinazione del reddito imponibile, il calcolo del debito d’imposta e previdenziale, ecc.

È in grado di applicare tecniche, strumenti e procedure per il calcolo delle retribuzioni e dei contributi fiscali e previdenziali. Sa applicare le specifiche di evasione degli adempimenti fiscali e previdenziali indicate da consulenti fiscali e legali interni ed esterni all’azienda. Sa identificare i vincoli e le alternative di assolvimento degli oneri fiscali compatibili con la disponibilità finanziaria aziendale.

Conosce gli applicativi informatici per la simulazione delle variabili retributive ed i principi del sistema di relazione industriale di riferimento ed accordi aziendali.

Vai al Test

Livello Avanzato: Formulazione del bilancio aziendale

Conosce la natura, la funzione ed il contenuto del bilancio d’esercizio e consolidato. Sa adottare le operazioni di chiusura e le metodologie di redazione del bilancio nel rispetto delle normative civili e fiscali. È in grado di elaborare le riclassificazioni ed il calcolo degli indici di bilancio e di verificare eventuali anomalie e discordanze nella trattazione dei dati amministrativo-contabili. Conosce i principi di tecnica bancaria.

Vai al Test

Di seguito le specifiche dei vari livelli:

Livello Base: Contabilità Generale

Sa comprendere i processi organizzativi aziendali ai fini della definizione dei parametri di funzionamento ed aggiornamento del sistema di contabilità generale. È in grado di prospettare l’architettura logica e strutturale del sistema contabile, coerente con la tipologia produttiva d’impresa e le vigenti normative nazionali ed europee.

Sa identificare e definire le istruzioni e le procedure operative per la trattazione contabile delle transazioni. Conosce i principali software di contabilità e di contabilità integrata ed è in grado di valutarne le caratteristiche e le potenzialità per la tenuta contabile nella relazione con fornitori e professionisti, sia interni che esterni.

Conosce la natura e le caratteristiche dei sistemi-sottosistemi contabili aziendali ed i principali riferimenti legislativi e normativi civilistici e fiscali in materia di tenuta contabile aziendale. Conosce altresì i principi comuni e gli aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)

Vai al Test

Livello Pre-Intermedio: Gestione del processo amministrativo-contabile

Sa adottare le modalità di pianificazione e programmazione delle attività amministrativo-contabili, individuando le funzioni coinvolte e la relativa tempistica. È in grado di applicare le tecniche di contabilità generale quali ad esempio le registrazioni di partita doppia, il riepilogo del piano dei conti, la tenuta dello scadenziario, ecc. e di contabilità analitica, come ad esempio la riclassificazione dei costi e ricavi, ecc.

Sa valutare l’utilizzo, il funzionamento e le necessità di personalizzazione delle procedure informatizzate per la gestione dei dati contabili. Sa identificare le modalità operative nei rapporti con terzi relativamente a fatturazione, pagamenti, incassi, ecc., concordi con le procedure aziendali.

Vai al Test

Livello Intermedio: Trattamento delle operazioni fiscali e previdenziali

Sa comprendere la normativa fiscale, quale ad esempio la regolamentazione IVA, la determinazione del reddito imponibile, il calcolo del debito d’imposta e previdenziale, ecc.

È in grado di applicare tecniche, strumenti e procedure per il calcolo delle retribuzioni e dei contributi fiscali e previdenziali. Sa applicare le specifiche di evasione degli adempimenti fiscali e previdenziali indicate da consulenti fiscali e legali interni ed esterni all’azienda. Sa identificare i vincoli e le alternative di assolvimento degli oneri fiscali compatibili con la disponibilità finanziaria aziendale.

Conosce gli applicativi informatici per la simulazione delle variabili retributive ed i principi del sistema di relazione industriale di riferimento ed accordi aziendali.

Vai al Test

Livello Avanzato: Formulazione del bilancio aziendale

Conosce la natura, la funzione ed il contenuto del bilancio d’esercizio e consolidato. Sa adottare le operazioni di chiusura e le metodologie di redazione del bilancio nel rispetto delle normative civili e fiscali. È in grado di elaborare le riclassificazioni ed il calcolo degli indici di bilancio e di verificare eventuali anomalie e discordanze nella trattazione dei dati amministrativo-contabili. Conosce i principi di tecnica bancaria.

Vai al Test

Contattaci per creare test personalizzati